Sono scappato in: Europa - Inghilterra

Bandiera Inghilterra

Precisamente a: Londra

Perchè sono scappato: Come tanti altri laureati italiani, sono scappata dall'Italia alla ricerca di... me stessa! Sono scappata perché, nonostante il nostro Paese sia un'esplosione di bellezze naturali, architettoniche, storiche, insomma un luogo impareggiabile dal punto di vista culturale (anche culinario!!), non mi sentivo "stimolata". Nemmeno a Milano, dove sono nata e cresciuta, percepivo quella dinamicità che avrei voluto per il mio presente e futuro. Non che in questo mondo vi siano chissà quali altre realtà più promettenti (aimé, e questa è solo per colpa di noi esseri umani), tuttavia ho pensato che Londra fosse una di quelle mete che potesse darmi qualcosa.

Cosa ho trovato: Perché proprio Londra? Sono appena due mesi che mi sono trasferita con la mia dolce metà, quindi ancora non posso certo avere una visione chiara, obiettiva della realtà di qui. Ciò che posso però dire ora come ora è un aspetto che ritengo comune di tutte le società "occidentalizzate": il denaro muove tutto. Per pagarsi un affitto, per mangiare, per uscire al cinema, per andare a una mostra, per.. insomma, per respirare occorrono soldi, soldi e ancora soldi. In quest'affannosa ricerca di accumulo per poter spendere, ci si dimentica di chi siamo, di cosa DAVVERO vorremmo fare, di ciò che ci renda felici. Londra sembra offrire moltissimo: musei, parchi costellati da aiuole curatissime, negozi di ogni tipo, supermercati aperti 24 ore, e chi più ne ha più ne metta. Il punto è: davvero per essere felici abbiamo bisogno di possedere tutto ciò? E soprattutto: è l'accumulo di cose e soldi che ci riempie il cuore e lo spirito?

Inserito da batik88 Domenica 18 Aprile 2012 alle 10:50

555 visite | 11 commenti | 2 voti | gradimento

Vota il post

Che voto dai al post?

Commenta il post

Commenti

Hello dear, l am miss Celine e, l am a young and single girl, l saw your profile here so then l made up my mind to contact you so that we can no eash other for a better. and l will like you to write back to me through this my email (celinefredom@yahoo.in) l wait for your reply so that l will send you my photos and tell you more about myself miss Celine e (celinefredom@yahoo.in)

Inserito da fredombaby Martedì 29 Ottobre 2013 alle 10:21

Ciao Il mio nome è Giovanni Gloria ho visto il tuo profilo oggi (scappo.it) e si è interessata in voi, mi piacerebbe anche sapere che il più, e voglio che tu inviare una mail al mio indirizzo mail così posso darvi la mia immagine per voi sapere che io am.Here è il mio indirizzo e-mail (glory.johnson30@yahoo.com) Credo che si possa passare da qui! Sono in attesa di tua mail al mio indirizzo di posta elettronica di cui sopra. Glory. (Ricordate la distanza o il colore non importa, ma l'amore questioni molto nella vita) contattatemi qui (glory.johnson30@yahoo.com) Hello My name is Glory johnson i saw your profile today on(scappo.it)and became interested in you,i will also like to know you the more,and i want you to send an email to my email address so i can give you my picture for you to know whom i am.Here is my email address (glory.johnson30@yahoo.com) I believe we can move from here!I am waiting for your mail to my email address above. Glory. (Remeber the distance or colour does not matter but love matters alot in life) please contact me here (glory.johnson30@yahoo.com)

Inserito da glory22 Domenica 4 Luglio 2012 alle 15:30

"è l'accumulo di cose e soldi che ci riempie il cuore e lo spirito?" no, ma e' la mancanza di soldi che li svuotano.

Inserito da Roberto Martedì 25 Maggio 2012 alle 8:20

"Il denaro muove tutto"... Si! Ragazzi cosi' va il mondo , abituatevi. Non c'e' alternativa a meno di scegliere la poverta' (cosa odiosissima.

Inserito da Roberto Martedì 19 Maggio 2012 alle 14:16

Bè lasciando stare la filosofia,ormai siamo alla sopravvivenza,cosa che in Italia ormai sembra 1 miraggio

Inserito da MassiveAttack77 Martedì 18 Maggio 2012 alle 12:28

No, per essere felici e comprendere il significato di molte cose dovremmo eliminare i soldi...o, almeno, fare in modo che la loro utilità e il loro utilizzo siano ridotti ai minimi termini.

Inserito da Tylerwonder Martedì 9 Maggio 2012 alle 22:00

Molto spesso ho come l'impressione che le persone sono spaventate a morte dalla lucida consapevolezza della loro situazione, che è anche la mia, ed il fatto che ne siano così turbate è positivo in quanto si rendono conto del buco nero in cui si trovano ma allo stesso tempo è la paura di dover trovare l'alternativa che li destabilizza, o almeno questo è quello che credo io. Applausi per Daisy e Kira ^_^

Inserito da Barrett Domenica 18 Aprile 2012 alle 13:07

comunque... i due cani sono la signorina Daisy, quella tutta scura, e Kira, la mucchina pezzata;), che mi riempiono il cuore. Sono in Italia e mi mancano molto.

Inserito da batik88 Domenica 18 Aprile 2012 alle 11:46

ragazzi... mi rincuora di non essere l'unica a pensarla così. Io credo che tutti gli esseri umani percepiscono la costrizione nella quale viviamo... Ma rendersene conto lucidamente non è sempre il passo successivo...

Inserito da batik88 Domenica 18 Aprile 2012 alle 11:44

Una stretta di mano virtuale. Hai colto in pieno il punto, l'affano e la corsa a cosa non si sa, soldi, ritmi inumani, competizione e tutto questo per cosa poi?!?!?! Ho vissuto in Francia e poi in Scozia e, come dici tu, queste società occidentalizzate soffrono della stessa sindrome. Credo tuttavia sia sufficiente fermarsi un attimo e chiedersi chi caspita siamo e cosa cavolo stiamo facendo. Ciao e complimenti per la riflessione. P.S. = i cagnolotti nella foto sono avanti ^_^

Inserito da Barrett Domenica 18 Aprile 2012 alle 11:41

hai detto bene...la ricerca sistematica( imposta dal sistema occidentale) della ricerca affannosa dei soldi per vivere ci fa dimenticare cosa siamo e dove vogliamo andare...

Inserito da Stufo72 Domenica 18 Aprile 2012 alle 10:55