Sono scappato in: America del Sud - Venezuela

Bandiera Venezuela

Precisamente a: Isla Margarita

Perchè sono scappato: sono scappato da un paese che io da tempo definisco il paese dei divieti...quello non si può fare...quello non si deve....per fare quello ci vuole quella licenza...quel documento...le multe gli autovelox...la minaccia delle ispezioni fiscali...le ritenute...etc.etc. Chi di noi non ha mai pensato alla risposta del postino...no oggi per lei non c'è posta....menomale un giorno sereno! chi allo squillare del telefonino non ha mai pensato...adesso che ci sarà di nuovo! è un paese che pian piano ci ha portato a non avere più fiducia nelle possibilità di migliorare...è un paese dove è diventato impossibile guadagnare semplicemente perchè chi guadagna deve essere ladro per forza....non direi sono scappato ma certamente ho ringraziato e chiuso la porta in cerca di qualcosa che mi facesse di nuovo sentire vivo...

Cosa ho trovato: In Venezuela ho trovato un paese dove le regole sono pochissime e vanno rispettate. E rispettarle è semplice poichè hanno un senso logico...Le buone idee sono premiate dal ricavo e dal sorriso della gente che collabora con te... Ho trovato un clima meraviglioso...caldo ma non asfissiante...sempre ventilato...giorni di sole e serate di brezza calda... Ho trovato persone che si fidano a prescindere e che rispondono sempre se oggi c'è un problema domani troveremo una soluzione...e la trovano davvero! ho trovato città organizzate nella loro confusione ma che crescono a ritmo vertiginoso ho trovato musica ovunque...sorrisi ovunque...un modo di vivere semplice ma con tutto quello che serve per avere una vita con le comodità a cui un europeo è abituato ho trovato un costo della vita ridicolo rispetto al nostro...la spesa settimanale al supermercato per una famiglia di 4 persone è di circa 75€ a settimana...la bolletta elettrica mensile 4€...la benzina non costa poco costa niente...

Inserito da guido italcaribe Venerdì 3 Aprile 2011 alle 16:49

6853 visite | 21 commenti | 2 voti | gradimento

Vota il post

Che voto dai al post?

Commenta il post

Commenti

Ciao a tutti poche righe per avvisare che il Progetto Rivenditori Italcaribeclub è stato attivato! Se sei interessato a rivendere i nostri pacchetti di viaggio adesso puoi farlo in modo serio e professionale: guadagna con noi! La pagina di iscrizione è questa: http://www.italcaribeclub.com/rivenditori/ In Bocca al lupo! Marco & Guido ItalCaribeClub

Inserito da guido italcaribe Venerdì 15 Marzo 2013 alle 14:31

Ciao Val, grazie per il commeto (scusa il ritardo, visto solo adesso...) Ludovich non fa più parte del progetto italcaribeclub, sostituito da me (Marco)

Inserito da guido italcaribe Venerdì 15 Marzo 2013 alle 14:31

grandiiiiiiiiiiii guido e ludovich ! GODETEVI LA VITAAAAA anche io sto pensando seriamente di trasferirmi, nemmeno spiego il perchè della vita qui in italia :(

Inserito da val Venerdì 7 Febbraio 2013 alle 1:02

ti dico questo perchè, è vero che la situazione politica del paese è in un momento di assoluta incertezza,come tu dici e come dice il ministero del nostro amatissimo paese ma non puoi generalizzare numeri asettici che si riferiscono a morti frutto di guerre tra clan al confine o nei barrios....alla Isla si vive da persone serene...i rischi sono minimi come sarebbero quelli vivendo in una qualsiasi città italiana a meno che il guaio una persona non se lo vada a cercare....attendo una tua pregiata

Inserito da guido italcaribe Mercoledì 15 Agosto 2012 alle 20:05

Caro sig. indiocaracas...già il nome è tutto un programma....e rispondere a un cartone animato non è proprio il mio hobby preferito...però ..... puoi dirci per favore con la solita schiettezza dove vivi? CHE LAVORO FAI IN VENEZUELA? che tipo di vita conduci? vai a letto alle 11 per svegliarti la mattina dopo e andare a lavorare o ti svegli in tempo utile per andare di nuovo a rumbear????

Inserito da guido italcaribe Mercoledì 15 Agosto 2012 alle 20:01

A parte la criminalità che non scherza perchè qua sparano e basta e lo dico per mia esperienza, con le nuove leggi sulla proprietà di Chavez c'è poco da scherzare!!! I vostri sacrifici saranno a rischio,basta guardare la storia di Cuba.!!! molti italiani e non solo aspettano le elezioni di ott.Per decidere cosa fare per il futuro,forse emigrare di nuovo,purtroppo!!!

Inserito da indiocaracas Mercoledì 15 Agosto 2012 alle 18:08

Io vivo in Venezuela da molti anni e dico che si deve dare la giusta informazione!!! Guardate viaggiare sicuri del ministero dell'interno e l'ansa,rendetevi conto degli avvertimenti che vi danno.Venezuela purtroppo non è il paradiso che era 20 anni fa,epoca del mio arrivo. Attualmente 40/50 morti al giorno,ufficialmente 17800 morti nel 2011. Purtroppo il governo di Chavez non è riuscito a diminuire il numero di delitti . Informatevi bene.!!!

Inserito da indiocaracas Mercoledì 15 Agosto 2012 alle 17:59

tutto quello che fa per me

Inserito da marisa chieregatti Giovedì 19 Marzo 2012 alle 22:45

di massimo rispetto che sono abituato a portare al prossimo....riflettete gente e come dice il Sig. Ludovich 1...LA VITA E' BELLA....GODETEVELA... anche lui ha capito la vera essenza dello scappare dai problemi e dalle polemiche prive di senso....

Inserito da guido italcaribe Domenica 12 Maggio 2011 alle 11:58

Una cosa soltanto....vorrei ricordarvi che questo sito si chiama ...SCAPPO...da cosa? da persone che invece di vivere tranquille e con il pieno rispetto delle opinioni altrui hanno reso l'Italia il paese da cui scappare....godetevi i Caraibi Signori ognuno con le proprie convinzioni e abitudini... io posso solo dire che in un anno che sono qua nessuno...dico nessuno...ha mai mancato di darmi il suo benvenuto con le parole e con i fatti....magari dipende anche dall'atteggiamento....segue

Inserito da guido italcaribe Domenica 12 Maggio 2011 alle 11:55

Per oggi inserisco l'ultimo post se entra Feller ditegli che la svizzera e un pochino piu' a nord perche' credo si sia perso!!!! lo trovo in tutti i post del sud america che parla della svizzera sai non vorrei che qualche male intenzionato latino americano ne approfitti perche mi sembra un pochino confuso!!!!! ciao belli LA VITA E BELLA!!! GODETEVELA!!

Inserito da ludovich1 Venerdì 6 Aprile 2011 alle 20:40

parte 2 mi faresti la cortesia di farmi avere il tasso di omicidi di isla margarita, los roques, la tortuga, e poi confrontali con quelli delle nostre grandi citta', poi scusami visto che dice che e pur sempre venezuela mi sovviene un dubbio per caso a Bolzano la monnezza arriva hai balconi la corruzione e hai massimi storici uccidono 1500 persone annue ecc ecc eppure e sempre italia ma non so darmi una risposta mi aiuteresti te ne sarei grato ciao scusa e solo pura curiosita'

Inserito da ludovich1 Venerdì 6 Aprile 2011 alle 20:10

parte 1 Lollo sei un grande ho letto il tuo post e ho notato che e preciso identico a quello che hai scritto sul mio, quindi devo iniziare a credere che veramente ci credi a tutto quello che dici e te ne do atto , ma io fossi in te sai per pura e semplice informazione forse mi aggiornerei un pochino, se si parla del venezuela terra ferma io ti do ragione al 110% ma se parli delle isole prima di dare false notizie sarebbe il caso che ti informassi,

Inserito da ludovich1 Venerdì 6 Aprile 2011 alle 20:04

circa 1500 morti ammazzati l'anno, ossia circa un decimo di caracas.Ai lettori lascio di giudicare se e' o meno un paese con un alto indice di criminalita il venezuela.So che sulle isole venez. l'indice di criminalita e' piu basso che in capitale, cmq sempre fanno parte del venezuela.Chi vuole andare vada pure pero poi non dicano che non lo sapevano.Altra cosa se andate giudicate coi vostri occhi non fidatevi di nessuno, dato che la' molti vorrannofarvi fare"l'affare della vostra vita".cuidado

Inserito da lollo Venerdì 5 Aprile 2011 alle 22:32

non vorrei polemizzare. ma ti domando io a te se sai di che parli o meno, quando solo a caracas si stima che vi sono stati circa 16000 omicidi in un anno, come puoi dire che la violenza in venezuela e come in qualsiasi parte del mondo?????Non sai che Caracas ha il primato di morti ammazzati, assieme a ciudad juarez in messico, escludendo luoghi teatro di guerra?????Per fare una comparazione napoli ha circa 100 omicidi l'anno e la famigerata Medellin, Colombia, grande un poco meno di caracas

Inserito da lollo Venerdì 5 Aprile 2011 alle 22:27

risposta per lollo 2: investitori di tutto il mondo costruiscono a ritmo di merengue...la criminalità è la stessa di ogni paese italiano anzi la violenza sulle donne non esiste...il governo in piena rivoluzione...il governo è stabile molto più del nostro con regole che possiamo non condividere in pieno ma sempre le stesse...le case non hanno prezzi da regalo costano meno delle nostre ma la domanda interna è altissima...FATTI UN GIRO ...PRIMA DI SENTENZIARE COSE PRIVE DI SIGNIFICATO! grazie cmq..

Inserito da guido italcaribe Venerdì 5 Aprile 2011 alle 12:18

risposta per Lollo: ciao Lollo mi meraviglio molto della tua risposta al mio post...devi veramente essere molto informato di quello che succede nella stanza dei bottoni...anche perchè altrimenti non riesco proprio a capire le tue affermazioni...un paese che sta colando a picco non incrementa il turismo del 110% annuo, non è il secondo produttore di petrolio e diamanti al mondo...se ti fai una giratina in Venezuela non puoi accorgerti di recessione economica...parte1

Inserito da guido italcaribe Venerdì 5 Aprile 2011 alle 12:13

risposta per bolivar: bravo bolivar sarei contento di condividere con te del tempo su questa isola fantastica....il mercato immobiliare locale è stracolmo di occasioni veramente a basso prezzo...di ogni tipologia e livello....le zone dell'isola sono bellissime e sicure ....contattami sulla mia email: italcaribe.guido@hotmail.com o chiedi l'amicizia a guido ItalCaribe su fb .....trovi foto musica e commenti dell'isola...ti aspetto

Inserito da guido italcaribe Venerdì 4 Aprile 2011 alle 14:05

risposta per frankiteddu: ciao per un italiano che vuole trasferirsi qua le opportunità sono infinite...dall'acquisto di un terreno per costruire a prezzi bassi un piccolo alberghetto....un ristorante....una qualsiasi attività legata al turismo...l'isola è un divenire giornaliero di opportunità....se mi contatti sulla mia email( italcaribe.guido@hotmail.com) possiamo spiegarci meglio....attendo un tuo cenno...anche io ho diversi progetti in divenire e con un altro italiano con me sarei felice

Inserito da guido italcaribe Venerdì 4 Aprile 2011 alle 13:59

Sono anch'io alla ricerca di un paese dove passare l'altra metà della mia vita, preferibilmente nell'altra metà del mondo. Avevo già adocchiato Isla Margarita in Venezuela e dopo la lettura del tuo post penso che ci farò un pensierino. Sai dirmi qualcosa sul mercato immobiliare locale? Se decido di fare il grande passo dovrò innanzitutto acquistare una casa, magari confortevole e sicura in una bella zona dell'isola. Cosa puoi consigliarmi? Ti ringrazio e ti saluto

Inserito da Bolivar Venerdì 4 Aprile 2011 alle 13:09

mi è piciuto il tuo post,senti ma un'ITALIANO che vorrebbe andarci,quali sono le opportunità che offre???

Inserito da frankitteddu Venerdì 4 Aprile 2011 alle 9:19