Archivio post - Dicembre 2016

Perchè voglio scappare: Stanco del lavoro attuale, dal freddo,
Spero di trovare: Anche una compagna.

Precisamente a: Caracas
Perchè sono scappato: Salve a Tutti, Buone Feste, mi chiamo Gianni mi trovo in Venezuela, ho quache idea e consigli utili per chi vuole avventurarsi per il mondo, dopo 40 anni di viaggi non mi fermo qui ...la prima cosa che Vi consiglio è Unirvi..come? perchè? per fare cosa? dove? incominciare anno nuovo con nuove idee, chiare e onesti, saluti..
Cosa ho trovato: Un processo di cambiamento sociale fattibile.. solo che alla mia età ..le cose si mettono difficili...quindi lottare sempre ma anche appoggiarsi..

Precisamente a: La Romana
Perchè voglio scappare: Ciao a tutti. Sono un pizzaiolo e in questo momento mi sto organizzando per tornare in Rep. Dominicana. Mi sto organizzando per andare a La Romana con la mia compagna. Ho esperienza come pizzaiolo e farei qualcosa nel settore. Cerco socio disposto ad investire un piccolo capitale. Se volete più dettagli contattatemi qua. Ciao.
Spero di trovare: La tranquillità, in Italia ormai quasi scomparsa.

Precisamente a: SASSARI
Perchè voglio scappare: Nel mio paese non mi danno il medico, adesso vado a sassari vestito male e vedi tu... La circolare choc dell'Asl: "Dimettere i pazienti per far posto a migranti" Una circolare urgente e riservata del direttore del presidio di Cagliari chede ai medici le dimissioni dei pazienti per far posto all'arrivo di migranti Gabriele Bertocchi - Mar, 07/06/2016 - 14:02 commenta La circolare è firmata in calce dal Direttore del Presidio ospedaliero di Sassari e chiede ai medici della struttura sarda di dimettere i pazienti per far posto a migranti che sbarcheranno a Porto Torres. Una documento ufficiale ma riservato che ha creato un vero scandalo in Sardegna. La circolare per l'arrivo dei migranti La foto del documento, inoltrato dal Direttore dell'Asl di Sassari ai dipendenti ("personale, medico e infermieristico"), è stata pubblicata dal deputato di Unidos Mauro Pili denunciando la trasmissione ai reparti ospedalieri di tale circolare e annunciando un’urgente interrogazione al ministro competente, come riportato da ImolaOggi. Il protocollo è urgente e reca come oggeto "sbarco migranti a Porto Torres". Una circolare che si fa beffa dei cittadini e degli italiani. Nello scatto pubblicato da deputato si legge chiaramente: "Lo sbarco è previsto per stasera alle ore 20.00. Ci è stato comunicato - scrive il direttore Bruno Contu - che dovrebbero essere presenti indicativamente: 198 uomini, 126 donne e 68 bambini". Dettagli chiari e precisi tanto quanto la richiesta che segue poco dopo le precisazioni dello sbarco. "Al momento attuale, non siamo a conoscenze delle reali condizioni di salute ma è probabile che vi sia la necessità di assicurare loro cure ospedaliere". Fino a questo momento sembra una comunciazione d'allerta per preparare i medici e gli infermieri e un carico di lavoro molto pesante. E invece arriva l'ordine: "Si chiede ai Sigg. Direttori delle Unità Operative di ricovero di voler accelerare le procedure di dimissone, per quanto possibile, provvedendo, nel caso non si potesse in mattinata, a dimettere anche nel tardo pomeriggio". Insomma, spazio agli immigrati e a casa gli italiani.
Spero di trovare: Del salame buono, in Canada non si vendono gli alimenti italiani perche' in sardegna i veterinari che vogliono applicare le norme sanitarie li ammazzano, come cani, e tutto dire.

Precisamente a: CALIFORNIA
Perchè voglio scappare: Ho messo Stati Uniti indicativamente, ma è un luogo ideale che rappresenta la mia voglia di fuga. Diciamo che è più difficile trovare una ragione per non scappare, piuttosto.Nel mio eventuale futuro non vedo nulla di buono a rimanere qui. Riguardo il lavoro: Completato il mio percorso vedo precarietà e la conseguente difficoltà nel sistemarmi definitivamente, dipendenti trattati a pesci in faccia dai superiori con contratti non definitivi e stipendio che non ripaga degli sforzi fatti per raggiungere la laurea. Riguardo le donne: Ho sempre odiato il loro fare altezzoso, i loro approcci premeditati, il fatto che siano circondate sempre da zerbini che non fa che aumentare il loro ego, il fatto che se ci provi sei un porco, il loro non sapere mai cosa fare, il loro fartela annusare, al cospetto di una ragazza che ti piace devi essere sempre tu quello che ci perde? Tuttavia ringrazio l'Italia per avermi donato degli amici e una famiglia meravigliosi. Ma è arrivato il momento di salutarsi.
Spero di trovare: Un lavoro da ingegnere chimico o della sicurezza dinamico che mi dia col tempo la possibilità poter formare un leader aziendale e di raggiungere perchè no un adeguato benessere economico, che mi permetta di passare qualche sfizio specie di viaggiare e che mi permetta di trovare il tempo ciò che amo fare quotidianamente: coltivare i miei hobby e stare con le persone che amo o che ancora imparerò a conoscere nella mia strada. Un ambiente costituto da gente senza preconcetti, da donne che amano conversare con persone nuove, senza preconcetti dello zerbino o del morto di figa diffusissimo ideale tra le donne della nostra terra. Un ambiente con un clima mite, possibilmente una zona balneare, così che la corsetta post lavoro o il cocktail sul lungomare in buona compagnia siano un piacere e siano rigenerativa per affrontare un altro giorno con la giusta carica. Le città costiere della California sembrano sposarsi bene con ciò che io vorrei nella mia vita, per quel che ne so.

Precisamente a: belize
Perchè voglio scappare: in Italia non si può pensare di costruire un futuro. Vorrei una vita semplice con poche pretese e soprattutto l'aria pulita da respirare.
Spero di trovare: Sole e mare. Aria pulita, poter vivere con meno di 500 € al mese.

Africa - Tunisia Precisamente a: tunisi
Perchè sono scappato: Piuì che scappare volevo vivere dignitosamente , ma in italia non era piu' possibile quindi mi so fatto coraggio per cambiare la mia vita .
Cosa ho trovato: Inizialmente molti problemi diversi ostacoli lingua cultura diverse , chi cerca di fregarti ..., poi dopo molti tentativi sono riuscito ad inserirmi apprendere un po la lingua capire ed imparare modi e cultura del posto le loro leggi , piano piano dopo la prima attivita fallimentare la seconda chiusa in positivo sono riuscito a farmi conoscere e ingrandire sempre di piu il mio marchio nel settore della ristorazione e pizzerie.

Europa - Spagna Precisamente a: Gran Canaria
Perchè sono scappato: Per provare a cambiare vita. Venivo da Milano, guadagnavo bene, (anni 90...anche gli asini volavano), ma ero indoddisfatto comunque della vita, non era a mia misura, non era a misura d'uomo. La casualità, l'invito di un'amico a provare a vivere in Gran Canaria (c0nosco tutte le altre isole ovviamente)...si è trasformata in realtà. Vivo e lavoro a Gran Canaria da 22 anni, dopo una separazione (avvenuta in Italia, prima del mio addio) mi sono risposato e vivo BENE...ripeto, BENE. Non sono miliardario, sono semplicemente una persona che guadagna discretamente bene per vivere in queste isole dell'eterna primavera. Non è facile...ma nemmeno impossibile. O siete ricchi (allora è facilissimo...!!!) o dovete comunque rientrare nella mentalità di lavorare o costruirvi un lavoro. Questo è ragionevole e possibile.
Cosa ho trovato: Sicuramente la tranquillità, mi sono rifatto una famiglia, ho un lavoro che mi soddisfa sia lavorativamente che economicamente e vivo sfruttando del miglio clima del mondo. Vivo bene, affrontando comunque i problemi che ti possa dare la vita (questo succede in ogni luogo el mondo), ma con serenità. Hoi dimenticato lo stress, la premura e vovo felicemente delle cose più semplici che mi offre la vita...mare, sole, uscire a cenare o a pranzo...natura...senza essere isolato dal resto del mondo. La capitale dell'isola, Las Palmas, ècompleta di tutto, la sanità è più che decente e, sembrerà strano, a livello tecnologico siamo avanti anni luce dall'Italia. Chiedere di più???

Precisamente a: Canarie
Perchè voglio scappare: Scappo perchè mi sono stufato di sentirmi rinchiuso in una vita con un lavoro che non mi realizza, anzi mi butta giù sempre di più, un paese che sta cadendo sempre più a pezzi senza uno spiraglio positivo sul futuro di noi giovani, gente con una mentalità ristretta (perchè solo chi ha viaggiato può capire che noi italiani siamo proprio chiusi, ci crediamo i migliori in tutto, ma purtroppo è tutto nella nostra mente).
Spero di trovare: Vorrei riuscire ad aprire una mia attività, costruire qualcosa di mio in cui poter metterci tutte le mie forze. Ho già in testa molte idee e mi piacerebbe trovare gente che condivide la mia stessa voglia di realizzarsi e di cambiare al meglio la propria vita. Purtroppo troppo spesso oggi le persone si adagiano e si adatto ad una vita che non sentono loro, sempre tristi e infelici, io invece per l'unica vita che ho da vivere voglio di meglio, almeno provarci.

Precisamente a: Tenerife e isole Canarie
Perchè voglio scappare: Perchè non ho nessuna prospettiva in Italia,sono disoccupato da qualche anno,nessuno mi aiuta.Nonostante le mie esperienze mi sento preso in giro da un paese che non mi tutela.Mi hanno tutti abbandonato,parenti e amici,sono in difficoltà solo con un budget per andarmene.
Spero di trovare: Prima di tutto un alloggio da condividere anche con altri ragazzi perchè gli affitti sono cari e da single spesso non me lo posso permettere,in alternativa,mi accontenterei di una stanza ammobiliata con bagno interno ad un prezzo fattibile max 200 € al mese.Poi un lavoro decente che mi consenta almeno di sopravvivere in luogo (ho lavorato nell'immobiliare e nella ristorazione).E' chiaro che per poetrlo trovare ho bisogno di un'appoggio cioè un posto in cui stare.